GOLD CUP USA 2013 - Review 7° Giornata (Gruppo A)



Basta una prestazione poco sopra la sufficenza al Messico di Manuel De La Torre per avere la meglio sulla Martinica e permettere alla Trì di guadagnarsi il passaggio ai quarti di finale. E' il verdetto più importante della serata di Gold Cup, che ufficializza il primo posto nel Gruppo A di Panama dopo lo 0-0 con il Canada, mentre - appunto - il Messico con poche difficoltà si sbarazza della piccola selezione martinicana e prende la seconda piazza.




MESSICO 3-1 MARTINICA
Missione compiuta. Il Messico batte la Martinica in quello che di fatto era la partita da dentro o fuori per la Trì, brava e concentrata nel spegnere da subito ogni velleità di una Martinica generosa ma imprecisa, che alla viglia rinuncia anche al bomber Piquionne per non precisati motivi. Per la piccola isola delle Antille rimane una piccola speranza di passare come terza, ma per sapere l'esito bisognerà attendere due giorni, il tempo che si completino i programmi degli altri due gruppi. Detto questo, in campo di partita ce n'è davvero poca; troppo forte e organizzato il Messico, seppur composto da ragazzi giovani alle prime esperienze in nazionale, che dopo venti minuti trova il vantaggio con la terza rete nel teorneo di Marco Fabian, vero asso della selezione di De La Torre. Poco dopo la mezz'ora ecco il raddoppio, firmato da Montes su bella preparazione di Herrera e tocco finale per il centrocampista, bravo - di fatto - a scrivere i titoli di coda al match. Il rigore che riapre la partita, segnato da Parseman poco prima della fine del primo tempo, è solo un palliativo per la Martinica, che rientra sì in partita senza mai praticamente essere pericolosa. E nel finale, meritatamente, Ponce fa 3-1 chiudendo i giochi e regalando al Messico i quarti di finale.


CANADA 0-0 PANAMA
Pari scialbo per Panama, che nel suo incontro non va oltre lo 0-0 contro il Canada, ma tanto basta per prendersi il primo posto nel proprio girone. Con orgoglio, il Canada gioca un match interessante che gli permette di non chiudere la fallimentare esperienza statunitense a quota zero, anche se poi - a parte la grinta - i canadesi mostrano le solite difficoltà a imbastire delle azione degne di nota. Anche i Canalones paiono più remissivi, proteggono il punto e probabilmente decidono di non sfiancarsi in vista dei quarti. Squadra solida, quella di Dely Valdes, che ha tutte le carte in regola per fare bene fino in fondo e nel prossimo turno troverà una delle migliori terze.

RISULTATI 3°GIORNATA GRUPPO A
Messico 3-1 Martinica
Canada 0-0 Panama

CLASSIFICA FINALE GRUPPO A - Panama 7, Messico 6, Martinica 3, Canada 1

Commenti