lunedì 8 ottobre 2018

Lille tra le grandi

Il Lille festeggia il 3-1 all'ASSE


Marsiglia? Lione? Monaco? No, la vera sorpresa di questa prima parte di Ligue 1 è il LOSC Lille. Les Dogues si stanno ritrovando dopo un paio di stagioni abbastanza anonime, l'ultima delle quali passata nei bassifondi della classifica alla caccia di punti salvezza. Una

lunedì 24 settembre 2018

Sponsor, marketing e nuovi media: l'ascesa della Saudi Premier League

Il logo ufficiale della Saudi Professional League


L'assegnazione della Coppa del Mondo 2022 al Qatar ha aperto definitivamente una finestra sul calcio medio-orientale. Negli ultimi anni Qatar, Emirati Arabi e Arabia Saudita hanno avuto un forte impatto sull'economia sportiva del continente asiatico, tanto

sabato 1 settembre 2018

The Resolutor


Richarlison

Tra le tante produzioni che spopolano attualmente negli Stati Uniti c'è Better Call Saul. La serie tv racconta le vicende di un avvocato squattrinato che, dopo essere stato messo alla porta da un importante studio legale, decide di mettersi in proprio per provare a salvarsi la

lunedì 7 maggio 2018

Guida agli ottavi di finale di AFC Champions League


Otto partite, sedici squadre e un solo obiettivo: succedere agli Urawa Reds sul tetto dell'Asia. La Champions League della AFC, la confederazione asiatica, entra nel vivo con gli ottavi di finale in programma tra lunedì 7 e mercoledì 9 maggio. Come ormai da qualche anno a questa parte, il livello della competizione è decisamente salito, e nonostante la fase a gironi abbia mietuto vittime più (l'Al Hilal, finalista del 2017, e lo Shanghai Shenhua) o meno (Cerezo Osaka) illustri, in questa seconda fase di torneo troviamo quasi tutto il meglio del calcio asiatico attuale.

martedì 27 marzo 2018

Le speranze del Perù


Romanzare il calcio è la prerogativa base di tutto il calcio sudamericano. I peruviani, in particolar modo, sono riusciti a elevare questo concetto all'ennesima potenza. Se poi si parla di nazionale, il rapporto tra futbol e Perù diventa viscerale, un vero e proprio

sabato 17 marzo 2018

L'Atlético Nacional di Jorge Almirón



Da poco più di un lustro l'Atlético Nacional è tornato a essere una delle potenze del calcio sudamericano. Il club ha infatti iniziato il suo processo di crescita nel 2012, quando per rifondare una squadra che stava deludendo da diversi anni, la dirigenza decise di affidarsi a

sabato 10 marzo 2018

Come si gioca il 4-1-4-1


Quando si parla di evoluzione, nel calcio, non si può non considerarne la parte tattica. Anzi, è forse proprio quest'ultima a influenzare in maniera decisiva il passaggio da un'era calcistica a quella successiva. L'avvento di allenatori interessati a proporre un gioco esteticamente bello da vedere ha aiutato molto in questo senso. 

lunedì 5 marzo 2018

L'esplosione di Maxi Gómez



Eduardo Acevedo è uno dei tecnici più interessanti del panorama uruguagio. Ha speso quasi tutta la propria carriera, prima da calciatore e poi da allenatore, nel Defensor Sporting, un club che pur non potendo competere economicamente con le due potenze locali, Nacional e Peñarol, è riuscito comunque a inserirsi stabilmente nella lotta al titolo. Molto del merito è da ascrivere al settore giovanile, riconosciuto dalla Conmebol come una delle migliori realtà dell'intero continente latinoamericano.

giovedì 15 febbraio 2018

Soteldo brucia le tappe



Il Venezuela è considerato un paese calcisticamente in via di espansione. A testimonianza di ciò, va ricordato il finale in crescendo della Vinotinto nel percorso dedicato alle qualificazioni a Russia 2018, oltre alle ottime prestazioni delle nazionali giovanili a livello di sub-17 e soprattutto sub-20. Tutto questo fa a cazzotti con il contesto interno del paese, massacrato da anni da un tasso di inflazione da capogiro, il peggiore della storia, che ha portato il popolo a scendere in strada per protestare contro la il governo centrale di Caracas. Manifestazioni che, purtroppo, si sono trascinate dietro una scia di sangue preoccupante per l'immediato futuro del paese.

giovedì 18 gennaio 2018

Il futuro Uruguay


Una delle nazionali sudamericane con più potenzialità nel ricambio generazionale è senza dubbio l'Uruguay. Che il processo di cambiamento venga ultimato da Óscar Washington Tabárez non è scontato, ma di certo il Maestro sta avendo un ruolo importante, fondamentale, in questo percorso. 
Portare la selezione charrúa a svecchiarsi nel breve è l'obiettivo finale da perseguire. Il procedimento verrà ultimato dopo Russia 2018, quando in Sudamerica ci si fermerà per programmare il prossimo ciclo di qualificazioni mondiali.

sabato 7 ottobre 2017

Cinque argentini pronti per l'Europa



Il calcio argentino ultimamente non se la passa molto bene. Dalla riforma Grondona del 2015 infatti, il livello della Primera Division si è sensibilmente abbassato; la colpa di ciò è principalmente ascrivibile all'allargamento del campionato a trenta squadre, che di fatto ha provocato un netto disequilibrio in campo, rendendo il prodotto poco appetibile al grande pubblico. 

martedì 3 ottobre 2017

A-League 2017/18: la preview


Boom economico, sponsor e diritti tv che aumentano di triennio in triennio, almeno cinque squadre su dieci tra le pretendenti al titolo. La nuova stagione di A-League si preannuncia combattuta più del solito. L'equilibrio è sempre stato un fattore fondamentale, una condizione che ha resto sempre più interessante il calcio australiano; basti pensare ai cinque vincitori differenti dell'ultimo lustro, con il titolo che ha toccato quattro località diverse (Brisbane, Melbourne, Sydney ed Adelaide). Chi trionferà quest'anno?

A-League, il ritorno

Massimo Maccarone durante la presentazione con i Brisbane Roar

«L'occasione mi è capitata per caso. Un giorno ad Empoli ho preso un caffè con Grella. Mi ha chiesto se me la fossi sentita di cambiare vita. Ci ho pensato, poi ho accettato».