sabato 7 ottobre 2017

Cinque argentini pronti per l'Europa



Il calcio argentino ultimamente non se la passa molto bene. Dalla riforma Grondona del 2015 infatti, il livello della Primera Division si è sensibilmente abbassato; la colpa di ciò è principalmente ascrivibile all'allargamento del campionato a trenta squadre, che di fatto ha provocato un netto disequilibrio in campo, rendendo il prodotto poco appetibile al grande pubblico. 

martedì 3 ottobre 2017

A-League 2017/18: la preview


Boom economico, sponsor e diritti tv che aumentano di triennio in triennio, almeno cinque squadre su dieci tra le pretendenti al titolo. La nuova stagione di A-League si preannuncia combattuta più del solito. L'equilibrio è sempre stato un fattore fondamentale, una condizione che ha resto sempre più interessante il calcio australiano; basti pensare ai cinque vincitori differenti dell'ultimo lustro, con il titolo che ha toccato quattro località diverse (Brisbane, Melbourne, Sydney ed Adelaide). Chi trionferà quest'anno?

A-League, il ritorno

Massimo Maccarone durante la presentazione con i Brisbane Roar

«L'occasione mi è capitata per caso. Un giorno ad Empoli ho preso un caffè con Grella. Mi ha chiesto se me la fossi sentita di cambiare vita. Ci ho pensato, poi ho accettato».

venerdì 15 settembre 2017

L'ascesa di Naby Keïta



Mai come nel calcio si abusa del termine “progetto”, una parola che spesso – associata al mondo del pallone – non assume i significati che in realtà dovrebbe avere. Tra le eccezioni c'è sicuramente Lipsia, una fabbrica di talento che da un paio di anni sta stupendo l'intera Europa con il suo calcio giovane, fresco e propositivo. Il merito è tutto della Red Bull GmbH, multinazionale tra le più potenti in circolazione, che alcuni anni fa ha deciso di buttarsi a capofitto nel mondo del calcio, creando una rete di realtà che vedono nel Rasen BallSport Liepzig la loro massima espressione. 

martedì 29 agosto 2017

mercoledì 28 giugno 2017

Una freccia per Mancini


In casa Boca Juniors non c’è nemmeno il tempo di festeggiare il titolo numero trentadue che già dall’Europa bussano alla porta. Il calciomercato d’altronde è appena entrato nel vivo, e l’Argentina è da sempre una terra ricca di talenti.

martedì 27 giugno 2017

Ritorno a casa


Teófilo Gutiérrez è uno dei giocatori sudamericani più chiacchierati, seguiti, criticati ma al tempo stesso amati dagli appassionati. La sua carriera, spesa in giro per il subcontinente con qualche puntatina (non troppo fortunata) in Europa, si concluderà a Barranquilla, dove tutto è iniziato una dozzina di anni fa.

venerdì 9 giugno 2017

Il Perù di Gareca


Il Perù è senza dubbio la realtà calcistica più indecifrabile dell'intero continente latinoamericano. Le potenzialità di un paese che - dati Wikipedia aggiornati al 2015 - attualmente dovrebbe contare circa 32 milioni di abitanti (8 abbondanti dei quali residenti solo nella capitale Lima) sono esplosive. Almeno sulla carta.