venerdì 9 giugno 2017

Il Perù di Gareca


Il Perù è senza dubbio la realtà calcistica più indecifrabile dell'intero continente latinoamericano. Le potenzialità di un paese che - dati Wikipedia aggiornati al 2015 - attualmente dovrebbe contare circa 32 milioni di abitanti (8 abbondanti dei quali residenti solo nella capitale Lima) sono esplosive. Almeno sulla carta.

martedì 6 giugno 2017

Mali estremi



Mentre il Mondiale under 20 è quasi giunto al passo d'addio, c'è un'altra manifestazione iridata in via di composizione proprio in questi giorni. Si tratta della FIFA World Cup under 17, torneo che si terrà in autunno nell'affascinante scenario dell'India, una terra che in questi
ultimi anni sta riscoprendo una vera e propria passione per il calcio.

sabato 27 maggio 2017

Il pupillo del Tata


Per imbastire un progetto ambizioso occorrono giocatori di qualità. E' questa la premessa con cui gli Atlanta United si sono affacciati al mondo della MLS con sportiva prepotenza. 

giovedì 25 maggio 2017

Il gioiello di Cordoba


Non sarà certo un periodo di austerity a fermare la produzione di talenti nel calcio argentino. Né, tanto meno, la poca organizzazione ai vertici ne fermerà l'esplosione.

martedì 23 maggio 2017

Le due vite di Gallardo


Il calcio argentino, da qualche anno, sta vivendo una sorta di stallo qualitativo. Il campionato non è più il migliore del continente latinoamericano, superato dal vicino Brasileirão, e gli ingredienti principali che era solito portare in dote il menu della Primera Division iniziano a mancare.

venerdì 19 maggio 2017

Parata di stelle



Saranno Venezuela e Germania a dare il calcio di inizio ufficiale al Mondiale under 20 in partenza sabato 20 maggio. Il torneo, arrivato alla sua ventunesima edizione, si giocherà in Corea del Sud e terminerà l'11 giugno, giorno della finalissima. Sei città ospiteranno la manifestazione: Suwon, dove si giocherà la finale, Incheon, Cheonan, Daejeon, Jeonju e Seogwipo.

martedì 16 maggio 2017

Prendere il volo



Negli ultimi anni la Bolivia calcistica a livello internazionale è stata rappresentata da una sola città: La Paz. Nella "capital más alta del mundo", ma non solo, Bolivar e The Strongest monopolizzano l'attenzione, fotografando un calcio che stenta a decollare tra limiti economici e strutturali.

martedì 2 maggio 2017

Come sta il calcio rumeno?


Era il 1998 quando George Hagi, icona del calcio rumeno, qualche giorno prima dell'esordio mondiale contro il Paraguay si lasciò andare ad alcune dichiarazioni graffianti:

"Il fatto che il nostro sia un gruppo forte nasconde le tante difficoltà in cui versa il calcio rumeno. Tra qualche anno, quando smetteremo, vedrete quanti problemi verranno fuori".

martedì 28 marzo 2017

L'oro uruguagio

Diego Rolan


Montevideo è una città che sa nascondersi. I suoi barrios - 62, per la precisione - trasudano cultura e attirano turismo da tutte le parti del mondo. Questo perché la città offre qualcosa di particolare, difficile da trovare nel resto del subcontinente: la calma. Uno status in antitesi con le pulsazioni folli alle quali è perennemente sottoposto il Sudamerica.

sabato 25 marzo 2017

Make Sydney great again


La vita ed il calcio ti mettono spesso davanti a sfide che devi obbligatoriamente accettare. Lo devi alla tua città, alla tua gente, perché in qualche modo ti senti in debito con il contesto in cui sei cresciuto.